La pubblicità ai tempi di Facebook


Il concetto di pubblicità, con l’arrivo dei social network, ha subito una forte trasformazione. In particolar modo su Facebook. Nel post “Sui social non si vende! …e quindi?” ho affrontato l’argomento pubblicità, sottolineando come la funzione di Facebook & Co. non sia quella di fare da vetrina alla tua attività, bensì quella di creare un rapporto con gli utenti che generi fiducia. Una vera e propria rivoluzione nel modo di intendere la pubblicità, non più come un messaggio unidirezionale dall’azienda alle persone, ma come un “dialogo" tra azienda e persone. “Ma… Allora significa che non posso promuovere le mie offerte o i miei prodotti su Facebook?" Certo che puoi! Con una opportunità in più... con Facebook hai la possibilità di decidere a quale gruppo di persone inviare le tue inserzioni pubblicitarie! Puoi scegliere di destinare il tuo annuncio solo a chi, in base agli interessi, età o zona geografica, ha le caratteristiche per diventare un possibile cliente. Questo sistema di pubblicità si chiama Facebook Ads. Hai già usato i Facebook Ads? Se hai un negozio, un ristorante o comunque un’attività locale la tua risposta dovrebbe essere “sì, certo!”. Se non li hai mai usati, stai perdendo delle possibilità molto interessanti di promuovere il tuo business. Vediamo velocemente di cosa si tratta e quali sono i vantaggi principali. Cosa sono i Facebook Ads? Sono gli annunci che pubblichi a pagamento. Quelli che appaiono con la scritta “Sponsorizzato”. Puoi promuovere un post che hai pubblicato sulla tua pagina o creare inserzioni destinate solo alla promozione. Il bello di queste ultime è che non appariranno sulla tua pagina aziendale, che così non diventerà una noiosa vetrina piena solo di annunci. Quali sono i vantaggi? 1 - Costi estremamente contenuti. Puoi investire anche solamente 1€ al giorno e ottenere comunque risultati interessanti, specialmente se il mercato a cui ti rivolgi non è particolarmente ampio. Ideale le attività locali, le Piccole e Medie Imprese e i Liberi Professionisti. 2 - Mostra la tua inserzione a chi è interessato. Come già accennato prima, Facebook permette una ottima selezione del target a cui mostrare il tuo annuncio. Ad esempio, se vendi formaggi e salumi di qualità puoi selezionare tra i destinatari chi è interessato, oltre che al cibo e alla cucina, anche al buon vino. 3 - Visibilità. Gli annunci non sponsorizzati hanno una scarsa visibilità, solo una piccola percentuale delle persone iscritte alla tua pagina li vedrà. Con Facebook Ads puoi mostrare le inserzioni agli utenti che rientrano nel tuo target, anche se non hanno messo “mi piace” sulla tua pagina. Ok… adesso basta o questo post diventa un “marchettone” a favore di Zuckerberg e non è mia intenzione! :-) Quello che mi interessa evidenziare sono le opportunità che offre Facebook per fare pubblicità, anche alla piccola impresa locale! Opportunità che molti non sfruttano perché non le conoscono o le sottovalutano. Facebook, con tutti i suoi pregi e difetti, è comunque uno strumento molto potente… Vale la pena provare, o no?

Albino Girelli

immagina045 immagine: Maximidia Seminars: Vintage FacebookAdvertising - Agency: Moma, Sao Paulo, Brazil

Albino Girelli  |  info@immagina045.it  |  Castelnuovo del Garda - VR  |  P.IVA 03779810237

Il progetto immagina045 contenuto nel presente sito è coperto da diritto d'autore, ne è quindi vietata la riproduzione anche parziale.

PRIVACY

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • LinkedIn - White Circle
  • YouTube - White Circle